La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 7 aprile 2014

GUARDIA DI FINANZA DI CASERTA CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO TRATTO IN ARRESTO UN CITTADINO DI NAZIONALITA’ GEORGIANA

I militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Aversa hanno tratto in arresto tale T.G.
ventenne residente a Modugno (BA) per furto e resistenza a pubblico ufficiale.
La misura cautelare è stata eseguita dai finanzieri perché il predetto è stato trovato in
possesso di refurtiva e attrezzi da scasso utilizzati per compiere un furto in un
appartamento di Aversa nella nottata tra sabato 6 e domenica 7 Aprile.
Le Fiamme Gialle, impegnate nell’ambito della missione “strade sicure” in attività di
controllo straordinario del territorio in concorso con militari del 19° Reggimento
Cavalleggeri Guide di Persano (SA), alle prime ore dell’alba di domenica 6 Aprile, hanno
intimato l’alt ad una Fiat Punto con targa lituana che si aggirava in corrispondenza del
territorio del comune di Parete; il guidatore alla vista dei militari non ottemperava
all’obbligo di fermarsi e fuggiva.
I finanzieri si ponevano subito all’inseguimento e pochi chilometri dopo la corsa della
Punto veniva arrestata. Il cittadino georgiano cercava di fuggire a piedi ma veniva bloccato
dai militari del Comando di Aversa.
La perquisizione del mezzo consentiva di rinvenire argenteria e oggetti personali che gli
accertamenti immediatamente avviati permettevano di ricondurre ad un furto perpetrato
poche ore prima ai danni di una coppia di italiani residenti in un appartamento di Via Giotto
in Aversa.
I proprietari dell’immobile, assenti per il week-end , immediatamente allertati dalle Fiamme
Gialle, hanno subito ottenuto la restituzione della refurtiva.
Il georgiano, già noto alle forze dell’ordine perché in passato sorpreso a detenere attrezzi
da scasso, su disposizione della Procura della Repubblica di Napoli Nord, è stato tradotto
presso il carcere di Poggioreale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nessun commento: