La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 4 febbraio 2014

Lavoro: la Provincia al fianco dei lavoratori del gruppo "Foreste Molisane" di Gioia Sannitica. Stamani a corso Trieste l'incontro con i dipendenti

LAVORO: LA PROVINCIA AL FIANCO DEI LAVORATORI DEL GRUPPO “FORESTE MOLISANE” DI GIOIA SANNITICA. STAMANI A CORSO TRIESTE L’INCONTRO CON I DIPENDENTI.

Stamani, presso la Sala Giunta della Provincia di Caserta in corso Trieste, il presidente dell’Ente, Domenico Zinzi, affiancato dal vicepresidente e assessore alle Politiche del Lavoro, Gianpaolo Dello Vicario, e dall’assessore all’Agricoltura, Stefano Giaquinto, ha incontrato i lavoratori dell’azienda lattiero-casearia del gruppo “Foreste Molisane” di Gioia Sannitica, che attualmente ha interrotto la produzione industriale. I lavoratori, accompagnati dai rappresentanti sindacali della categoria, non percepiscono lo stipendio da diversi mesi e attualmente non conoscono la propria situazione contrattuale. L’ultima comunicazione da parte dell’azienda, infatti, è datata 2 dicembre, giorno in cui sono stati posti in ferie forzate.
Una delle società del gruppo, ovvero quella che si occupa della produzione industriale, è in stato di fallimento e il curatore fallimentare si è insediato lo scorso 17 gennaio. I lavoratori chiedono di conoscere le sorti dell’azienda e quindi se essa tornerà a produrre, riaprendo la possibilità a un loro reintegro.
Nel frattempo resta da chiarire la posizione contrattuale dei dipendenti. Molti di loro, infatti, attualmente sarebbero impossibilitati anche ad accedere agli ammortizzatori sociali.
“Esprimiamo la massima solidarietà  - ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi - nei confronti dei lavoratori del gruppo Foreste Molisane. La Provincia farà tutto quello che è in suo potere per contribuire a risolvere la questione”.
“Avvieremo da subito – gli ha fatto eco l’assessore alle Politiche del Lavoro, Gianpaolo Dello Vicario – controlli presso il Centro per l’Impiego competente e presso l’Ispettorato del Lavoro, per fare chiarezza sulla situazione contrattuale dei dipendenti del gruppo”.
“Il comparto lattiero-caseario – ha aggiunto l’assessore all’Agricoltura, Stefano Giaquinto – sta attraversando un momento di grave difficoltà. Le nostre priorità sono la tutela dei posti di lavoro e della produzione locale”.



Nessun commento: