La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 4 febbraio 2014

CASERTA- Cottimi fiduciari, Del Gaudio e Palmiero: primi in Campania e tra i pochi in Italia per trasparenza con il sistema informatizzato


"Siamo i primi in Campania e sicuramente tra i pochi in Italia ad adottare questa iniziativa che è solo l'ultima di un'attività da sempre ispirata alla trasparenza. Per esempio oggi stesso, in giunta, approveremo il piano anti-corruzione elaborato dal segretario generale Luigi Martino, che determinerà il più co rretto andamento di tutti i nostri atti. E' nostro pieno convincimento che tutte le attività dell'Ente debbano perseguire questo obiettivo per continuare ad ottenere la fiducia dei cittadini e delle imprese". Lo ha detto il sindaco Pio Del Gaudio nel corso della presentazione del programma informatizzato che ha formulato pubblicamente, nell'Aula consiliare del Palazzo di Città, la graduatoria per categorie delle 280 ditte interessate allo svolgimento dei cottimi fiduciari.

"Il sistema - ha aggiunto l'assessore ai Lavori Pubblici, Massimiliano Palmiero, presente all'incontro con il dirigente Giovanni Natale - consentirà a qualsiasi dirigente competente di far scorrere la graduatoria in caso di necessità di un lavoro appartenente a tale tipo di affidamento, eliminando in tal modo ogni possibile valutazione della ditta che alla fine risulterà incaricata. L'iniziativa si aggiunge virtuosamente a tutte quelle già comunemente adottate dall'Amministrazione per assolvere alle norme sulla trasparenza degli incarichi alle imprese. Siamo certi che questo sistema, per la piena conoscenza che ogni ditta potrà avere dell'evoluzione dei procedimenti di incarico ogni volta che lo riterrà necessario, sarà utile a rendere ancora più proficuo il rapporto di collaborazione già in atto. Siamo ovviamente pronti a introdurre nel sistema tutti gli aggiornamenti e i correttivi che l'avvio dell'iniziativa e la sua realizzazione ci suggeriranno".

La graduatoria verrà pubblicata sul sito web del Comune. Gli uffici comunali saranno a disposizione delle ditte per ogni chiarimento necessario sulla operatività del sistema.

Nessun commento: