La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 21 gennaio 2014

TERREMOTO: DA STAMANI CONTROLLI A TAPPETO DELLA PROVINCIA PRESSO TUTTI GLI ISTITUTI SCOLASTICI SUPERIORI.



Da stamani la Provincia di Caserta ha attivato una serie di controlli a tappeto presso tutti gli istituti scolastici superiori (in totale sono 104) dei Comuni del Casertano, di competenza dell’Ente di corso Trieste. Ogni istituto singolarmente sarà ispezionato dai tecnici che dovranno verificarne l’idoneità e la sicurezza.
L’intera struttura tecnica della Provincia è in servizio esterno ad effettuare sopralluoghi in ogni istituto. Il dirigente del Settore Lavori Pubblici, Paolo Madonna, assieme al suo staff ha iniziato l’attività ispettiva e di controllo da Piedimonte Matese e dagli altri centri limitrofi, epicentro delle scosse sismiche registratesi nella giornata di ieri.
I controlli sono in corso a ritmi serrati e per completare l’attività saranno necessari almeno un paio di giorni.

“Questa nuova scossa – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – ha portato nuovamente la nostra attenzione sulla sicurezza degli edifici scolastici, per tutelare l’incolumità degli studenti, dei docenti e dei lavoratori del mondo della scuola. L’impegno della Provincia in questo ambito è sempre stato massimo e non abbiamo mai trascurato nulla in quanto siamo perfettamente consapevoli dell’importanza dell’argomento e perché la sicurezza di chi frequenta le scuole è la nostra assoluta priorità”.

Nessun commento: