La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 20 gennaio 2014

SANTA MARIA CV - Venerdì 24 Gennaio alle ore 19.00, in collaborazione e presso ARTZONE, S. Maria C.V. P.zza Mazzini 16. Parliamone insieme!!


Chiusa la XIII e già al lavoro per la XIV edizione il Mitreo Film Festival riprende il suo impegno per i temi importanti, organizzando come prima uscita del 2014, la presentazione del libro "Fiore ....come me" di Giuliana Covella. Un libro diverso, un libro particolare, un libro che ripercorre la vita di Teresa Buonocore, Enza Cappuccio, Nunzia Castellano, Giuseppina Di Fraia, Fiorinda Di Marino, Emiliana Femiano, Mena Morlando, Palma Scamardella, Matilde Sorrentino, Gelsomina Verde, vittime della violenza cieca
dell'aberrazione e del possesso, attraverso loro; sono loro a raccontare la loro storia e la loro fine in prima persona. Un libro che da voce, una voce che scorrendo le pagine nella lettura ti sembra di sentire fino a calarti nella tragica e angosciosa realtà. Una presentazione per leggere e parlaree non dimenticare i fiori recisi, per non dimenticare che sono cresciuti e che volevano solo vivere; leggere e parlare per aiutare altri fiori a difendersi da questa violenza. Ascolteremo alcune di queste voci attraverso la lettura di Fulvia Castellano attrice, Annamaria Ferriero consigliera Associazione Artzone, Paola Mattucci presidente Mitreo Film festival e con l'ausilio delle immagini del cortometraggio L'Urlo di Francesco Ciccone, rivolgeremo con attenzione uno sguardo alla violenza psicologica, che subdolamente apre la strada ad efferati crimini. Parleremo di tutto ciò con Giuliana Covella autrice di Fiore ....come me edito da Spazio Creativo, con Paolo Miggiano della Fondazione POLIS che ne ha promosso la pubblicazione, con Marinella Ioime sceneggiatrice che ci parlerà in particolare della storia di Matilde Sorrentino e con il magistrato Raffaele Piccirillo, perchè la giustizia ci sembra a volte inadeguata rispetto ai casi esaminati. Lidia Luberto, giornalista, ci aiuterà in questo incontro, tra interventi , letture e immagini a dare nuovamente voce a chi oggi potrebbe continuare a vivere, se non ci fosse stato l'oblio dell'indifferenza. 


Nessun commento: