La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 21 gennaio 2014

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA

1.    In Capodrise i Carabinieri della Stazione di Marcianise hanno dato esecuzionead un’ordinanza di custodia cautelare in carcere  emessa dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei  confronti di Pietosi Umberto cl.1978 di Capodrise. Il provvedimento in parola è scaturito da un’attività di indagine, avviata dai Carabinieri  della citata Stazione, a seguito di denuncia di estorsione sporta nei suoi confronti. Nella circostanza il Pietosi, si rendeva responsabile di continue richieste di denaro, a volte seguite da aggressioni, nei confronti di suoi familiari. L’arrestato, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.
L’intervento dei militari dell’Arma che ha portato all’arresto dell’estorsore è stato effettuato da personale specializzato in materia di tutela delle cosiddette fasce deboli. I Carabinieri impiegati, infatti, sono stati oggetto di formazione con specifico corso tenutosi presso la Procura della Repubblica di santa Maria Capua Vetere.


2.    In Aversa i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in regime degli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nord, nei confronti di Iacobelli Antonio, cl. 1984, del luogo. Nella circostanza a seguito di attività di indagine posta in essere dai militari dell’Arma,veniva accertato che il predetto si rendeva responsabile del reato di tentata rapina nei confronti di una 23enne, alla quale, nello scorso mese di novembre 2013, tentava di strappare la borsa con violenza, non riuscendovi.grazie alla ferma resistenza della vittima

Nessun commento: