La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 22 gennaio 2014

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA

1.   In Rocca d’Evandro, i Carabinieri della locale stazione unitamente quelli della stazione di Roma Garbatella hanno arrestato, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale Ordinario – Ufficio G.I.P. - di Roma, Petrilli Antonella classe 1975, residente aRocca d’Evandro,  per aver perpetrato, unitamente ad altra complice, nei mesi di settembre e ottobre 2013 due furti con destrezza ai danni di una gioielleria di Roma. L’arrestata, pertanto, è stata associata presso la casa circondariale di Pozzuoli (NA).


1.    In Casagiove, via San Prisco,i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casertahanno arrestato, in flagranza per il reato di evasione, NicolòFrancesco,classe 1981 del luogo. L’uomo, attualmente ristretto in regime degli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione, in assenza di qualsiasi autorizzazione del Giudice Competente. L’arrestato, pertanto,è stato riaccompagnato presso il proprio domicilio in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.


2.   In Castel Volturno, SS Domitiana, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato i tossicodipendenti pregiudicati PistuggiaVincenzo, classe 1977, del luogo e TreicaAlexandra, rumena, classe 1991, domiciliata in Castel Volturno,responsabili di rapina aggravata in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. Nella circostanza, i militari dell’Arma hanno bloccato i due immediatamente dopo che avevano sottratto, con forza e violenza, confezioni di profumi ed articoli per l’igiene personale da un esercizio commerciale ubicato in quella ssdomitianakm. 32,400. La vittima, a seguito di colluttazione con i malviventi, ha riportato “trauma lobo auricolare sx con edema ed ecchimosi”,giudicato guaribile in giorni 3 (tre) dai sanitari intervenuti. Subito dopo il misfatto la coppiaha tentato di darsi alla fuga, opponendo resistenza nei confronti dei Carabinieri intervenuti che però li hanno subito bloccati. La refurtiva recuperata è stata riconsegnata all’avente diritto. Gli arrestati, invece, sono stati associati, rispettivamente, presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere ed il carcere femminile di Pozzuoli (NA), a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Nessun commento: