La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 29 gennaio 2014

Assistenza Publiservizi nelle frazioni collinari, dal consigliere Maietta una proposta al sindaco

"E' necessario e urgente sanare un disservizio che si protrae da anni e che rende disagevole la situazione degli abitanti di Casertavecchia e delle altre frazioni collinari della nostra città, tra i quali molti anziani, impossibilitati ad affrontare un disagevole viaggio verso gli uffici di Publiservizi nel centro urbano. Va determinata una soluzione che contemperi i legittimi bisogni della società e le istanze e le attese dei cittadini da tempo non corrisposte". Lo dice il consigliere comunale Domenico Maietta, che ha avanzato al sindaco la richiesta di attivare, in un pomeriggio della settimana, un servizio di assistenza tecnico-amministrativa garantito dalla società concessionaria della riscossione dei tributi all'interno degli uffici della delegazione comunale di Casola.

"Nei prossimi giorni valuteremo l'applicazione tecnica di questa richiesta - afferma il sindaco Pio Del Gaudio - ma già posso dire che l'Amministrazione è sensibilmente orientata ad iniziative che producano risposte immediate sui temi di più rilevante interesse per i cittadini. Peraltro, la soluzione prospettata è indirizzata a moltiplicare i servizi che le delegazioni comunali devono sempre più garantire ai casertani". 

Nessun commento: