La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 7 novembre 2013

SANTA MARIA CV - Uffici del Comune nel rione Iacp, al via il trasloco

Pochi giorni ancora e il rione Iacp avrà una sede decentrata degli uffici comunali.
E’ infatti stato avviato questa mattina il trasloco degli arredi, mobili e attrezzature necessarie per l’apertura dell’ufficio nei pressi della scuola elementare.
La sede del Comune nel rione Iacp ospiterà alcune funzioni dei servizi sociali, nonché un ufficio del sindaco Biagio Di Muro. In prospettiva di medio termine ci si aspetta di creare una vera e propria sede di decentramento burocratico, con servizi dell’anagrafe e dello stato civile.

“L’apertura di uffici comunali nel rione Iacp – spiega il sindaco Di Muro – era un obiettivo che mi ero personalmente prefissato. Ritengo, infatti, che sia importante una vicinanza dell’istituzione municipale in un quartiere abbandonato per anni. Si tratta non solo di un passaggio simbolico, ma soprattutto di un’esigenza pratica per tanti cittadini che hanno necessità di servizi più accessibili e più vicini. Siamo convinti che, in questo modo, l’amministrazione comunale riuscirà a garantire servizi migliori e più efficienti. Io stesso, come sindaco, assicurerò la mia presenza almeno una volta la settimana proprio per riuscire a recepire quanto più possibile le istanze e i bisogni dei cittadini”.

Nessun commento: