La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

sabato 23 novembre 2013

IL 7 DICEMBRE LA 10° EDIZIONE DEL “PREMIO OLMO A. DE SISTO 2013”




 Raviscanina. Ultimi accorgimenti e ultime rifiniture organizzative in vista della 10° edizione del “Premio Olmo A. De Sisto 2013” che si terrà come ogni anno, presso l’auditorium di Raviscanina, il prossimo 7 dicembre con inizio alle ore 17.00. Le novità come ogni anno non mancheranno nei vari settori che vanno dal premio letterario al giornalismo, dalla “città della cultura” allo sport, dal teatro alla poesia. Senza ovviamente dimenticare nuovi settori, ossia l’istituzione di nuovi premi come quello che ci sarà quest’anno: “Casertani di successo nel mondo”. Almeno questo premio ci verrà anticipato dal presidente della fondazione Lelio De Sisto. “Si, abbiamo voluto istituire questo premio –dice con orgoglio -  con un ritorno sul nostro territorio. Un riconoscimento per chi partito dalla nostra terra in cerca di fortuna ha poi raggiunto il suo sogno: con risultati straordinari che al nostro territorio fanno ovviamente onore”.
- Chi sarà il premiato? “Possiamo solo dire che si tratta di un giovanissimo del nostro Matese che oggi è diventato ciò che lui sognava da bambino. Chi di noi non ha mai sognato da grande di  essere alla guida di un aereo? Lui ci è riuscito ed oggi vola sui cieli di tutto il mondo alla guida dei top gun, i più grandi aerei da intercettazione e da attacco delle più famose aviazioni militari del mondo.  Ma il Premio Olmo è anche altro: è attenzione per settori difficili come la sanità, tanto criticata e per la quale la Fondazione ha voluto premiare la “Buona sanità”.

Nessun commento: