La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 20 novembre 2013

Il 29 novembre alle ore 18 a Palazzo Paternò di Caserta Luci e ombre della chirurgia estetica: dialogo aperto con Marco Gasparotti, il chirurgo plastico tra i più quotati in Europa. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Rosanna Lambertucci



   

Nell’epoca in cui tutto sembra ruotare intorno all’apparenza, al sentirsi belli e giovani, al rispetto dei canoni di bellezza imposti dalla moda,  i rischi di affidare la propria salute a mani poco esperte e a strutture low-cost  riempie le pagine di cronaca.
Nasce da queste riflessioni l’incontro promosso dal Centro medico Villa Rosa di Caserta con il professore Marco Gasparotti, tra i 100 migliori chirurghi plastici, con alle spalle 17000 interventi chirurgici in 35 anni di sala operatoria. La meticolosità della sua tecnica chirurgica ha fatto sì che negli anni potesse trasformare in opere d’arte ogni sua paziente.
Ha commentato il dottore Mariano Pizzuti del Centro medico Villa Rosa:
 “Vi fareste mai operare allo stomaco da chi ha scarsa esperienza o non è allenato alle ultime tecniche chirurgiche? Non credo proprio. Lo stesso vale per una mastoplastica, per un filler, avere la certezza che il medico a cui ci siamo affidati sia il migliore, vi sappia consigliare se un intervento è necessario o se è solo un momento di cui potreste pentirvi. Perché non è mai superfluo ribadire che la chirurgia plastica ed estetica è una branca iper-specialistica della chirurgia generale, dettaglio molto spesso dimenticato da chi si avvicina ad un intervento estetico. Il chirurgo plastico ha il compito di modificare senza stravolgere l’aspetto fisico di un paziente, mantenendone i caratteri distintivi. Un intervento troppo evidente è un intervento eseguito male. La scelta del chirurgo plastico deve essere una scelta adeguata, attenta, affidandosi a chi di questa professione ne ha fatto una missione di vita”.
L’incontro con il professore Gasparotti, che chiarirà dubbi e risponderà alle domande dei presenti, sarà moderato dalla giornalista Rosanna Lambertucci, da anni impegnata sul fronte del “vivere sano”.
L’appuntamento è fissato alle ore 18 di venerdì 29 novembre, nei saloni di Palazzo Paternò a via San Carlo di Caserta.
L’appuntamento inaugura una serie di iniziative mirate all’educazione dello star bene, della prevenzione, e del recupero, dando voce agli esperti di fama internazionale che il Centro medico Villa Rosa vanta nel suo staff.
Nato 4 anni fa con l’intento di garantire a tutti i suoi pazienti un approccio interdisciplinare e globale alle più comuni patologie, infatti, il Centro medico Villa Rosa ha promosso campagne di prevenzione oncologiche offrendo la possibilità a migliaia di pazienti di accedere a screening mirati per il tumore della mammella, della prostata, colon retto, utero e ovaie,  garantendo ai pazienti le cure di professionisti esperti di indiscussa fama.

Nessun commento: