La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 28 novembre 2013

Gli assessori Di Rienzo e Troianiello incontrano Metrocampania e chiedono la chiusura del passaggio a livello in località Grattapulci




Gli assessori Donato Di Rienzo e Carlo Troianiello si sono incontrati, nei giorni scorsi, con il responsabile dell’area manutenzione di Metrocampania.
Scopo della riunione era la richiesta di chiusura definitiva del passaggio a livello in località Grattapulci, ma anche di un intervento di pulizia di tutte le aree di pertinenza di Metrocampania nella stessa zona. I vertici dell’azienda dei trasporti hanno manifestato la massima disponibilità e, in tempi brevi, daranno risposte concrete.
L’esigenza di chiudere il passaggio a livello in questione nasce dalla constatazione che è ormai diventato il punto di transito per delinquenti che abbandonano abusivamente rifiuti nei campi adiacenti.
E’ intenzione dell’amministrazione – anche per porre un freno al proliferare di discariche illegali in quell’area – creare degli “orti civici”, piccoli appezzamenti di terreno da assegnare a cittadini e associazioni che intendano prendersene cura e coltivarli.
Il progetto si inserisce nel quadro delle iniziative programmate dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Biagio Di Muro e finalizzate alla tutela ambientale: dalla nascita del Centro del riuso in via Galatina alla campagna di sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti; dal pugno di ferro per lo smaltimento illegale ai controlli più penetranti in città contro l’abbandono di rifiuti.


Nessun commento: