La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

domenica 10 novembre 2013

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA

In Castel Volturno località Pinetamare, i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto all’arresto di Marano Luigi, cl.1974, del luogo, responsabile di evasione. Il predetto, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, veniva sorpreso per le vie del centro cittadino in violazione delle prescrizioni imposte dalla citata misura restrittiva. L’arrestato è stato  risottoposto alla citata misura in attesa del rito direttissimo.
1.    Parete (CE). I Carabinieri del locale comando stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, CUTII IONEL, cl. 91 della Romania, domiciliato in San Cipriano (CE). L’uomo che circolava alla guida di un motoape 50, privo di targhino di identificazione, non ha ottemperato all'alt impostogli dei militari durante un posto di controllo in via Pezone. Ne è scaturito un breve inseguimento al termine del quale, il cittadino rumeno, è stato bloccato. Le conseguenti verifiche sul mezzo hanno consentito, ai militari dell’Arma, di sequestrare il veicolo che presentava il telaio abraso.Il CUTII IONELarrestato per resistenza a pubblico ufficiale e riciclaggio di ciclomotore è statocondotto presso proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

2. CASALUCE (CE). I carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto per furto aggravato in concorso MANCINI PATRIZIA, cl. 63 del posto e MAIELLO Silvana, cl. 92, di Aversa. Le donne sono state sorprese all'interno dell’esercizio commerciale ad insegna “Playu System” sito in quella via circumvallazione, in possesso di due computer portatili, appena sottratti ed occultati all’interno dell’autoveicolo Fiat Unto in uso alle predette, parcheggiato nel piazzale antistante l’attività commerciale. Il tutto è stato ripreso dall’impianto di videosorveglianza installato presso citato esercizio commerciale. La refurtiva recuperata è stata restituita all'avente diritto. L’autovettura è stata, invece sottoposta a sequestro penaleMANCINI PATRIZIAe MAIELLO Silvana, sono state condotte presso le rispettive abitazione in regime degli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


Nessun commento: