La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 27 novembre 2013

AMBIENTE: IL PRESIDENTE ZINZI HA INCONTRATO IL COMANDANTE DELLA “US NAVAL SUPPORT ACTIVITY” DI GRICIGNANO D’AVERSA, CAPITANO SCOTT GRAY.



Presso la sede della Provincia in corso Trieste a Caserta, il presidente dell’Ente, Domenico Zinzi, ha incontrato il capitano Scott Gray, comandante della “US Naval Support Activity” di Gricignano d’Aversa. Presenti all’incontro anche l’assessore provinciale all’Ambiente, Paolo Bidello, e il direttore generale della Provincia, Raffaele Picaro.
Il colloquio giunge a seguito della nuova pubblicazione, da parte di un noto settimanale, di uno studio sul rischio ambientale legato alla salute pubblica commissionato dalla Us Navy per le province di Napoli e Caserta.
Durante l’incontro il capitano Gray ha consegnato al presidente Zinzi il dossier pubblicato nel 2011 da una società di servizi americana per conto della US Navy. Contestualmente, è stato deciso di dar vita ad una stretta collaborazione tra US Navy e Provincia di Caserta che, attraverso i rispettivi uffici, si scambieranno informazioni e dati su tutte le questioni in materia ambientale.
I presenti hanno convenuto, alla luce della recente attenzione degli organi d’informazione e dei timori della popolazione, di mettere in campo tutte le iniziative possibili per fornire rassicurazioni ai cittadini della provincia di Caserta e al personale militare americano sulla salubrità dei terreni, delle acque e dei prodotti.

Infine, la Provincia ha ribadito di aver avviato una massiccia attività di controllo e monitoraggio di tutti i pozzi esistenti sul territorio.

Nessun commento: