La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 23 ottobre 2013

Stellato, Cimmino e Mirra: "Sfruttare questa opportunità per la difesa e il potenziamento dell'ospedale Melorio"



"L'elezione nella conferenza dei sindaci dell'Asl Caserta del primo cittadino Biagio Di Muro rappresenta un importante momento di centralità per la città di Santa Maria Capua Vetere nella politica sanitaria in provincia di Caserta". Sono le dichiarazioni dei consiglieri provinciali del Partito democratico Giuseppe Stellato, Antonio Mirra e Emiddio Cimmino, quest'ultimo anche sindaco di San Tammaro.


L'incarico che il sindaco Biagio Di Muro andrà a ricoprire insieme ai colleghi Letizia Tari, Vincenzo Cappello, Carmine Antropoli e Antonio De Angelis "rappresenta - hanno dichiarato i consiglieri provinciali del Pd - motivo di grande soddisfazione per la città del Foro che, in questo modo, riuscirà a godere di maggiore peso nell'ambito della programmazione sanitaria e nella definizione di quelle politiche della salute adeguate alle esigenze dei cittadini e nell'attuazione di interventi tesi a garantire idonei livelli di assistenza sanitaria con particolare riferimento all'ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere".

Nessun commento: