La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 31 ottobre 2013

SANTA MARIA CV - IL PICCIRILLO E' AGIBILE - I TIFOSI ADESSO POSSONO ACCORRERE ALLO STADIO

“Finalmente lo stadio Piccirillo avrà l’agibilità, per la prima volta dopo decenni di deroghe e di inerzia assoluta”. Con queste parole il sindaco Biagio Di Muro commenta l’esito del sopralluogo effettuato questa mattina, insieme alla commissione di vigilanza, nell’impianto di via Martiri del Dissenso.
L’organismo ha deciso di rilasciare parere favorevole all’agibilità dello stadio, dando il via libera all’utilizzo dell’impianto.
“Dall’insediamento dell’attuale amministrazione comunale – spiega Di Muro – risolvere il problema dello stadio è stato un nostro obiettivo. Ci sono state difficoltà e ritardi, ma adesso (dopo anni e anni di chiacchiere propinate ai tifosi da altri) siamo sulla strada giusta. Ora lo stadio Piccirillo è a norma, come avevamo promesso. E con la stessa determinazione andremo avanti con il secondo lotto di lavori, con la sistemazione definitiva degli spalti e con il restyling complessivo, nei tempi che le risorse di bilancio renderanno possibili. Segnalo che, in passato, nessuno aveva mai messo mano seriamente al progetto. Proteste strumentali e polemiche pilotate non ci hanno mai fermati: i risultati parlano più di mille striscioni”.
L'impianto non sarà, tuttavia, ancora fruibile pienamente per questa domenica di campionato, dal momento che la prefettura aveva già disposto il provvedimento di "porte chiuse" prima del sopralluogo che ha invece confermato l'agibilità.

Nessun commento: