La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

domenica 27 ottobre 2013

AL DOTTOR PAOLO ALBANO MAGISTRATO ESEMPLARE ED AUTORE DEL LIBRO “ LA STRAGE DI CAIAZZO 13 OTTOBRE 1943”. EDIZIONE MURSIA


IL SIGNORE DELLE INCHIESTE  GIUDIZIARIE E RICERCATORE DELLA VERITA' 

E’ difficile iniziare una recenzione sul libro che magistralmente ha scritto in maniera semplice e lineare ad un magistrato perbene che ha sempre fatto il suo dovere , ma che oggi , e possiamo dirlo a gran voce, un autentico scrittore che per certi versi assomiglia a quel grande di Benedetto Croce .
Se devo essere sincero da venerdì e cioè quando è stato consumato quell’incontro per la presentazione del suo nuovo libro al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere , dove per l’occasione è intervenuto anche il professor Felice Corvese, il galantuomo per eccellenza il  Procuratore della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere Corrado Lembo e lo scrittore che lo ha coadiuvato Antimo della Valle , per la curiosità che in molto spesso è nei giornalisti , mi sono gettato anima e corpo, dopo che lo acquistato, nel  divorare in un giorno e mezzo metà  della “ fatica” del Procuratore Paolo Albano .
 E’ inutile dire che la forma in cui ha narrato quel passo di storia contemporanea del novecento lo capirebbe anche un bambino , perché scritto in maniera semplice e scorrevole pieno di passione , ma anche di conoscenza storica del diritto nazionale e internazionale , nonché militare che ha solcato da venerdì scorso la vita non solo sociale, ma soprattutto giuridica e giudiziaria che lo accompagna da circa 30 anni nella sua ricerca della verità con molte insidie.
A coronamento di questo stupendo lavoro narrativo le ciliegine sulla torta sono state la prefazione di un noto magistrato onorario di cassazione Ferdinando Imposimato , ma soprattutto da una riflessione  di un noto magistrato della corte Suprema di cassazione  sammaritano doc Renato Perconte Licatese.
Un libro , quello di Paolo Albano , procuratore della repubblica di Isernia, che fa luce su un episodio che per 40 anni è stato osteggiato da chi desiderava sapere la verità sull’eccidio commesso da un giovane prussiano un sottufficiale dell’esercito nazista  Emden  che uccise per vendetta , ma soprattutto per sfizio 22 persone giovani donne e bambini a Caiazzo il 13 settembre 1943 durante una rappresaglia senza un motivo.
Per l’occasione alcuni passi sono stati letti dal giovane attore Francesco Russo di Santa maria Capua Vetere
Lo spirito nobile. che lo contraddistinto nel narrare  una pagina di storia che stava per essere buttata in fondo la mare, ha trovato una sua fine nell'ergastolo inflitto dalla Corte di Assise di Santa Maria Capua Vetere,  vale la pena ricordare il presidente Izzo e il giudice a Caturano, al pericoloso ufficiale tedesco che ha sempre negato di non averlo commesso, ma poi  crollato anche sulle domande del magistrato sammaritano di adozione , ma napoletano di nascita , che d’altra parte non rinnega di essere nato a Napoli.

Grazie dottor Albano per averci deliziato, con spirito passionale  napoletano e meridionalista di un racconto fra i più toccanti del ventesimo secolo, forse anche francesco Paolo caiati , suo parente lo avrebbe applaudito in sala.  
Non farebbe male  che Fabio Fazio , la invitasse a " Che tempo Che fa "       

Nessun commento: