La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 23 settembre 2013

TENNIS A CASERTA - VINCONO ROSANNA MAFFEI E ANTONIO PEPE GLI OPEN IN TERRA DI LAVORO


Rosanna Maffei e Antonio Pepe, sono rispettivamente  i vincitori dei tornei open femminile e maschile che si sono conclusi lo scorso fine settimana sui campi del tennis club di via Laviano.
I due tornei open al quale hanno partecipato centotrenta tennisti, erano dedicati a due soci del Tennis Club di via Laviano a Caserta. Il torneo maschile per ricordare Paolo Laurenza e quello femminile per Raffaele de Paulis, past  president e socio fondatore del sodalizio presieduto da Massimo Rossi.
Nella finale del maschile, Antonio Pepe, beneventano tesserato per il TC Galatina, in finale ha battuto per  6-4; 5-7;6-3; il napoletano Enrico Fioravante, testa di serie del tabellone, tesserato per il Tennis Club Massalombarda.
In semifinale Fioravante aveva battuto il conterraneo Umberto Prezioso tesserato per il Tennis Club Brindisi per 6-2; 6-2; mentre Pepe aveva regolato con il punteggio di 7-6; 3-6; 7-5 Mauro Sarnella del Tennis Club Vomero.
In campo femminile Rosanna Maffei avellinese tesserata per il Team Sbrescia di Napoli, in finale ha battuto con il punteggio di 6-3; 6-2 Elisa Leone del Tennis Club 2002 Benevento. Nelle semifinali la Leone aveva superato la salernitana del circolo “I tre pini” di Battipaglia Alessandra Di Vetta per  6-1; 6-1 e la Maffei aveva battuto Lia Catapano di Ottaviano, tesserata per l’Anxa Team Lanciano per 6-3; 6-4.
La doppia manifestazione, organizzata dal TC Caserta con la collaborazione di Basile Resort è stata diretta da Gennaro Cantelmo, giudice-arbitro della Federazione Italiana Tennis.
La formula “open” del torneo, ha visto in campo femminile la partecipazione di sedici atlete di quarta categoria, quattro delle quali dopo le qualificazioni hanno partecipato al tabellone finale della terza categoria con le dodici tenniste iscritte.
Nel torneo maschile hanno partecipato cinquanta tennisti di quarta categoria, otto dei quali dopo le qualificazioni hanno partecipato al tabellone finale della terza categoria.
Così il casertano Gianluca Rianna del Tennis Club Caserta ha vinto il tabellone di chiusura della sessione intermedia di quarta categoria battendo in finale per 6-1; 3-0 Walter Nocerino, dello stesso circolo di via Laviano. 
Il tabellone di chiusura della sessione intermedia di terza categoria  è stato vinto da Giuseppe Caparco del Tennis Club Vomero che in finale ha battuto per 6-2; 6-2 Davide Avino dello Sporting Tennis Team.

Nessun commento: