La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 17 settembre 2013

MISS E MISTER SORDI ITALIA 2013 GIULIA ROCCA E ANTONIO PIRRO


GIULIA ROCCA di 20 anni di MILANO e Antonio Pirro di 23 anni di Lamezia Terme sono rispettivamente i vincitori della edizione 2013 di “Miss e Mister Sordi” il concorso ideato dall’artista sorda di Caserta Anny Tronco per integrare il mondo dei sordi e quello degli udenti.
Dieci i candidati finalisti che sono sfilati sul palco allestito nella suggestiva location del Castello di Limatola in provincia di Benevento, oltre i due vincitori sono stati assegnati anche i titoli di Miss e Mr più votati del web: Anna Gloria Nicolò e Ciro Messina; Miss e Mr eleganza: Anna Gloria Nicolò e Francesco Romano; Miss e Mr Sorriso: Nadia Sciacca e Ciro Messina.

Nadia Sciacca 20 anni di Bergamo, Inna Franzese, 18 anni di Napoli, Alina Micela 26 anni della Campania, Anna Gloria 22 anni abruzzese, Giulia Rocca, 20 anni di Milano
Ciro Messina 24 anni della Campania, Antonio Pirro 23 anni Calabria, Issam Kahalaouci 27 anni dalla Puglia, Francesco Romano 28 anni della Campania e Giorgio Maria 23 anni del Lazio

I partecipanti al concorso infatti hanno ricevuto prima della serata conclusiva i voti via web, questi consensi si sono sommati a quelli assegnati nella serata finale del 16 settembre della
giuria presieduta da noto critico d’arte Vittorio Sgarbi che dal palco ha commentato: “Bisognerebbe che ci sia un unico concorso di bellezza, non solo per i ‘sordi’. Avere un limite non è un limite”. Presente anche il notaio Oreste De Nicola di Caserta, Lorenzo Crea, Beniamino Della Femmina sordo con l’impianto cocleare, Sandra Sidoli Miss Sorda Eleganza 201 e Ciro Visone Presidente di Ema Assistance.
A presentare la serata finale l’attrice, cantante e ballerina Elena Presti ed il produttore televisivo Nicola Mauro Marino, con loro due co-conduttori Dario Palazzo sordo lis (lingua dei segni) e Chiara Bifulco sorda liv (lingua verbale).
Madrina della finale è stata Angela Bombardi Miss Sorda 2012 e, padrino, Alessio Zappacosta eletto lo scorso anno Mister Sordo 2012, ad allietare la serata finale, numerosi artisti del mondo dello spettacolo.


Nessun commento: