La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 19 settembre 2013

ELEZIONI CASSA FORENSE - LO SCORPIONE CI SCRVE -GRANDE SORPRESA PE IL CONSIGLIO DELL?^ORDINE SPONSOR DELLA LISTA DEll’avv.Guido Lombardo . Consigliere dell’Ordine in carica

RICEVIAMO E  PBBLICHIAMO

La  grande sconfitta del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati  del Cambiamento alle Elezioni della Cassa di Previdenza.
La politica scellerata di questo Nuovo Consiglio assomma un’altra sostanziale sconfitta.
L’unico dei sette Fori che ha schierato due liiste dividendo il corredo dei i voti dell’Ordine di S.Maria C.V.pregiudicando la conferma dell’avv.Rosanna Raucci nel ruolo di “delegata” che occupa da quattro anni.
Malgrado la scorrettezza del Consiglio del Cambiamento che si è schierato a favore della lista n.7 ed in violazione dell’art.56 del codice demologico sono tutti scesi in campo con in testa il Presidente Diana e la bella Consigliera Segretaria, che per 5 giorni hanno invaso l’atrio del Tribunale penale, spendendo la loro autorità ai danni dell’avv.Rosanna Raucci – capofila della lista n.8. per sostenere il Cons.avv.Guido Lombardo che ha nel Consiglio dell’Ordine dopo un testa a testa con l’avv.Rosanna Raucci.che ha affrontata la competizione con serenità pur consapevole che la presenza della  seconda lista del Consiglio aveva lo scopo di danneggiarla ed ostacolarne il sicuro successo. I 530 voti personali di stima e di affetto hanno comunque sconvolto i farisei che hanno occupato il Tempio imperversando e creando danni all’Avvocatura. candidati della lista n.7 (avv.Guido Lombardo – Antonietta Iannettone – Francesco Pasquariello – Antonio Santillo – Monica Polverino – Eliodoro Vagliviello – Gabriele Amodio)hanno accettato di concorrere nella lista n.8 perché era stato loro assicurato che la lista avrebbe conquistato tre eletti laddove era notorio che la presenza della lista del “MOVIMENTO” non aveva lo scopo di portare al successo i propri candidati i ma solo di non fare eleggere l’avv.Rosanna Raucci. In base a tale calcolo  il capofila Lombardo ha avuto la assidua compagnia nell’atrio del Tribunale penale dei 13 Consiglieri dell’Ordine ma anche della collega Iannettore e Pasquariello che hanno scomodato per la votazione anche i loro maestri di studio.
L’avv.Rosanna Raucci eroicamente ha tenuto testa da sola con dignità,decoro e serenità a  questa valanga impazzita restando attaccata al risultato del’avv.Lombardo che ha raccolto 543 contro i 530 e cioè un solo distacco di 13 voti :
La beffa che riscuote l’avv.Lombardo è che primo a S.Maria C.V. per i 13 voti di scarto. non sarà eletto nel Comitato dei delegati e quindi il Foro di S.Maria C.V.assomma ulteriore brutta figura perdendo la rappresentanza nell’organismo nazionale della Cassa Previdenza Avvocati.
Si attedono i dati degli altri 7 Fori del Distretto per conoscere se vi sia un recupero della candidata avv.Rosanna  Raucci a Napoli,Avellino,Ariano Irpino,S.Angelo dei Lombard,Benevento,Torre Annunziata.
I dati che pervengono potrebbero essere riparatori per il Foro che sconta l’avvento degli “Avvocati per il Cambiamento” che non si rendono conto che nella dinamica già è giunto il tempo del loro cambiamento.

Lo scorpione

Nessun commento: